Nodo di Scambio sulla Linea Ferroviaria Civitavecchia - Capranica Scalo - Orte in località Capranica Scalo

Elisa Pulvirenti

Abstract


Il progetto è un nodo di scambio nel territorio della Tuscia, situato nel comune di Capranica Scalo (VT), dove si intersecano due linee ferroviarie, la Roma-Viterbo FR3 e la Civitavecchia-Orte. Quest’ultima è inserita nell’ambito delle reti TEN-T riconosciuta un importante collegamento europeo per il trasporto merci, ed è attualmente oggetto di un progetto di ripristino. Sulla base dei risultati delle analisi è stato progettato un luogo centrale, il nodo di scambio, per un’ area più vasta del singolo centro urbano, che non solo migliori l’integrazione tra le diverse modalità di trasporto e valorizzi i tempi degli spostamenti e di attesa, ma si propone come condensatore di attività di intrattenimento, rappresentando anche uno show-room del territorio per la promozione e valorizzazione delle proprie risorse.

Parole chiave


nodo di scambio; sviluppo endogeno; condensatore di attività

Full Text

PDF (Italiano)

Riferimenti bibliografici


Secchi, Roberto, (2010), Future GRA, Prospettive edizioni s.r.l., Roma.

Secchi, Roberto, (2004), Una strada parco per la “Città Pontina”, Gangemi editore, Roma.

Associazione nazionale statistici-ANASTAT Provincia di Viterbo, (2007-2008), Sintesi dell’Indagine conoscitiva sulla domanda turistica nella provincia di Viterbo.

CTS Dipartimento Ambiente, Settore turismo sostenibile e parchi (Marzo 2010), Report finale sulle attività relative al progetto Ricognizione, mappatura e analisi del turismo nei parchi e riserve naturali della regione Lazio.

Servizio turismo provincia di Viterbo, (2010) La Via Francigena nella Tuscia, Guida del pellegrino, Acquapendente.

Regione Lazio, Osservatorio per la Valutazione e la Qualità dei Servizi, SISTAR-LAZIO, CNR, (Dicembre 2010), “Il pendolarismo e la valutazione del trasporto pubblico regionale su ferro e su gomma” (2011), Relazione generale progetto preliminare

“Ripristino di un collegamento ferroviario fra il porto di Civitavecchia e l’asse prioritario TENT-T n.1 e la località Orte”.

Aremol, (2009), Documento preliminare alla progettazione per “Progetto per il Ripristino di un collegamento ferroviario fra il porto di Civitavecchia e l’asse prioritario TENT-T n.1 e la località Orte”.

Aremol, Centro di Ricerca per il trasporto e la logistica, Sapienza Università di Roma, Università degli studi di Roma Tor Vergata, Roma Tre, (Ottobre 2009) Rapporto finale allegato “Il sistema ferroviario” Piano regionale del trasporto merci e della logistica.

Fausta Finzi, Mauro Gamboni – ENEA, (2002), AAI - NT I - “l’Analisi ambientale del comprensorio della Tuscia romana”, UTS PROT Progetto LIFE02 ENV/IT/000111 New Tuscia

Fausta Finzi –ENEA, (2002), III.13 – Mobilità e trasporti, UTS PROT Progetto LIFE02 ENV/IT/000111 New Tuscia

P. Cornellini, P. Petrella, (2006) “Lineamenti della flora e vegetazione del Lazio” in Manuale di Ingegneria naturalistica Sistemazione dei versanti, Regione Lazio, volume 3, pp.99-105

http://www.provincia.vt.it/ambiente/newtuscia/Start.asp

http://www.cotralspa.it

http://www.italferr.it

http://www.aremol.it

http://www.rfi.it

http://www.ferrovieabbandonate.it

http://www.parchilazio.it/




DOI: 10.6092/issn.2036-1602/5055

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2014 Elisa Pulvirenti

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 3.0 Unported.